sabato 17 marzo 2012

Dalla Seduzione all' Amore





Il passaggio dalla seduzione all'amore e' possibile se si seguono gli insegnamenti dell'ingegneria della seduzione.
Passare dalla seduzione all'amore significa consolidare il potenziale di seduzione prodotto nella fase seduttiva.
Dobbiamo però capire se si tratta di amore vero o di infatuazione.
In una prima fase prima di entrare ad un livello emozionale profondo si devono stimolare GIOCHI EROTICI  e giochi di seduzione che possono talvolta anche essere giochi trasgressivi
Un uomo ad esempio dovrà anche imparare a riconoscere soddisfare le FANTASIE EROTICHE DELLE DONNE e comprendere bene cosa è IL SESSO PER LE DONNE.
Il corpo rappresenta il tempio sacro del nostro essere, i nostri sensi sono un dono inestimabile come si legge anche nei TRE SAGGI SULLA SESSUALITA' (Sigmund Freud) .Si dice da sempre che la sensualità sia innata, sia un’energia magnetica che portiamo addosso, come un velo trasparente ma scottante. La nostra natura più profonda muove ogni cosa, più siamo consapevoli di noi stessi e del nostro magnetismo, più partecipiamo al gioco erotico della seduzione.
Le donne devono prendere confidenza con la loro femminilità, sentirla dentro, giocarci ed esplorarla fino ai limiti senza mai cadere nella volgarità: è un mondo misterioso che aspetta solo di essere messo in luce e vissuto in tutte le sue sfumature.

Queste conoscenze le permetteranno di imparare rapidamente non solo COME CONOSCERE UN UOMO ma anche come sedurre e far innamorare l'uomo giusto.

Un sottile gioco di seduzione. Una donna inafferrabile interprete di un'alchimia di contrasti, che mescola con nonchalance maschile e femminile, bianco e nero, morbido e rigoroso, micro e macro.

Gli uomini devono ritrovare il contatto con la loro mascolinità rudimentale e selvaggia, esplorare la forza con armonia e gentilezza, tornare a sentirsi centrati e fieri punti di riferimento. Ed è così che il gioco può iniziare e accendere passioni, desideri e impulsi dimenticati.


Il passaggio all'amore avviene imponendo dei vincoli .
Chi gestisce il vincolo e pone le condizione su cui si baserà la futura relazione produrrà attrazione ed amore.
Dobbiamo quindi imparare a porre i vincoli giusti secondo la tipologia analogica dell'individuo.
La tipologia analogica dell'individuo se capita secondo le tecniche di seduzione dell'ingegneria della seduzione ti consente di passare alla fase dell'amore.

La seduzione sessuale è finalizzata all’attrazione sessuale ma non è detto che debba necessariamente sfociare in un rapporto basato esclusivamente sul sesso.
La seduzione sessuale (o seduzione sensuale) utilizza dei meccanismi di attrazione insiti nell’essere umano.
Questi meccanismi di attrazione sono di carattere motivo-istintuale e sono quindi legati al potente istinto di conservazione della specie.

Per produrre innamoramento utilizzando l’attrazione sessuale devi però renderti conto che una volta prodotto potenziale di seduzione avendo stimolato gli attivatori di attrazione, il desiderio sessuale non deve essere completamente appagato, pena la perdita di livello di potenziale di seduzione.
Affinchè un desiderio possa esistere è necessario che non venga completamente appagato.
Ti farò un esempio per farti capire meglio questo meccanismo.
Se hai sete e puoi accedere facilmente , senza nessun vincolo ostacolante ad una fontana che ti darà tutta l’acqua di cui hai bisogno, difficilmente ti innamorerai della fontana e difficilmente darai un grande valore all’acqua.
Se invece per dissetarti devi superare degli ostacoli perchè la fontana è di difficile accesso ed una volta raggiunta l’acqua disponibile non colerà completamente la tua sete inevitabilmente ti innamorerai della fontana e darai un grande valore all’acqua.

La stessa cosa avviene nei rapporti sentimentali.
Chi appaga completamente i tuoi desideri potrai vederlo come amico ma difficilmente te ne innamorerai.
Se tu appaghi completamente le esigenze logiche della persona che ti interessa tenderai ad essere visto come l’amico o come l’amica piùttosto che come “oggetto” di desiderio.

Quello che devi imparare a fare è invece APPAGARE LE ESIGENZE EMOTIVE.

L'innamoramento si produce a seguito stimolazione emotiva,riconosciuta anche logicamente, che fà scaturire una tensione emozionale che nasce dalla consapevolezza del desiderio e dalla constatazione del suo parziale appagamento.

La forza delle emozioni è molto più elevata di quella della ragione e la volontà andrà nella direzione della forza più trainante. E' per questo motivo che l'emotività va educata agli obiettivi della sfera logica . 

Il segreto di un rapporto stabile e duraturo nel tempo è riuscire a mantenere l’amore sempre vivo, bilanciando l'impegno con la passionec e con l'intimità, senza lasciarlo scader nell'abitudine, anche a distanza di anni dal primo incontro. 



Nessun commento: