giovedì 15 marzo 2012

La SEDUZIONE comportamentale per CONQUISTARE chi desideri



La SEDUZIONE comportamentale e le tecniche di seduzione dell' ingegneria della seduzione ti permette di conquistare chi desideri o migliorare sensibilmente le relazioni che eventualmente hai in corso, sviluppando empowerment personale capacità di  persuasione (interessante da questo punto di vista il libro come influenzare gli altri di dale carnegie), seduzione con le più evolute tecniche di  pnl, comunicazione seduttiva analogica.
Ogni aspetto dell'espressione corporea mette a nudo chi siamo, racconta la nostra storia in modo chiaro per chi la sa leggere 
La Seduzione analogica o seduzione comportamentale,  fornisce gli strumenti cognitivi e pragmatici per poter ottenere miglioramenti 
considerevoli nella comunicazione con l'oggetto del nostro desiderio, tramite la comprensione delle sue esigenze emotive.  

Per imparare l'arte della seduzione occorre sviluppare il  pensiero laterale e le tecniche pensiero laterale o lateral thinking sviluppato da Edward de Bono che è essenzialmente un pensiero creativo


 Le emozioni motivano inostri comportamenti-
Molte delle cose che facciamo sono generate da emozioni. A posteriori razionalizziamo dei comportamenti in realtà prodotti da stimoli emotivi non razionali


Come possiamo iniziare a gestire le emozioni?
Il primo passo è cambiare il proprio stato d'animo  entrando in stati d'animo positivi con l'autocontrollo emotivo sempre sviluppato dall'ingegneria della seduzione.



Molte donne si chiedono come sedurre un uomo o come conquistare un uomo e soprattutto come sedurre e far innamorare l'uomo l'uomo giusto e magari sedurre un uomo ricco
Affermo che ogni donna è in grado di conquistare  un uomo e per questo non è necessario essere perfette, perché quello che affascina è la semplicità, la naturalezza e il coraggio di essere se stesse.
Si impara, attraverso un corso innovativo ed efficace di ingegneria della seduzione, come utilizzare il tempo della ricerca dell’uomo ideale come sedurlo,  come aumentare l’autostima, rinvigorire e rafforzare il senso di sicurezza interiore per essere in grado di avventurarsi  nell ’ universo maschile per scoprire come e quanto sia nutriente poter interagire con gli uomini con la consapevolezza che siamo 
diverse nel modo di ragionare e di comportarci e poter usare queste diversità in modo intelligente sia per noi che per l’altro, evitando inutili perdite di tempo, di energie, di sofferenze e delusioni.
Verrà ribaltata l’idea di "aver perso l’ultimo treno" oppure che non ci sia un numero si uomini sufficiente, oppure che "quello che si cerca non esiste", oppure che.”tanto gli uomini sono tutti uguali.".
Per evitare di ritrovarsi a chiedere "come mai lui è sparito senza motivo?", giungendo spesso a conclusioni distorte che alimentano la rabbia verso gli uomini e che non permette di instaurare un rapporto felice ma, spesso, rivedere ancora una volta che "non funziona", si imparerà
che è necessario adottare uno specifico codice di pensiero e di comportamento a seconda del risultato che si vuole ottenere: 
attirarlo od allontanarlo. 


Il primo passo è la consapevolezza


Essere consapevoli del modo in cui rabbia e frustrazione incidono su di noi, sia sul corpo che sulla mente ci consente di iniziare ad interagire con rabbia e frustrazione


Chiedersi sempre qual è il lato positivo anche di una circostanza negativa.


Agire piuttosto che sentirsi annoiati e frustrati, usiamo l'energia dell'emozione per mettere in atto delle azioni che vadano nel senso del nostro obiettivo.
Fare delle scelte: se si vuole che qualcosa cambi, è bene iniziare a prendere decisioni diverse dal solito.


Continuando a fare le stesse cose otteremo sempre gli stessi risultati 

Per sedurre è necessario riconoscere quelli che sono i codici di accesso all'emotività della persona oggetto della nostra seduzione.

Come possiamo riconoscere le chiavi di accesso ?


Dalle sue reazioni alle nostre stimolazioni emozionali.

Ma non dobbiamo concentrarci sulle reazioni consapevoli, bensì su quelle inconscie, inconsapevoli.
Tali reazioni possono essereun rossore, un prurito, le pupille che si dilatano, la variazione di un certo tipo del ritmo respiratorio, persino un lampo di risentimento o di collera.
Oppure da particolari gesti inconsapevoli che sono rivelatori dei codici di accesso all'emotività della persona che ci interessa.

Va tenuto conto che l'esigenza di seduzione, sia come sedottti che come seduttori è un'esigenza che ha radici antichissime che si manifestano già all'interno della famiglia di origine quando i bambini hanno l'esigenza di sedurre i genitori per avere in cambio affetto, cibo, attenzioni e da questi vengono sedotti per poter interagire iniziare il processo di apprendimento.
Tale esigenza di seduzione si mantiene ed assume caratteristiche di natura sentimentale nella vita da adulti.

I codici che attivano il processo di seduzione sono però specifici e tutti i bravi seduttori e le bravi seduttrici istintivamente o perchè hanno imparato sono in grado di decodiccare tali codici.

Scoprendo tali codici si può mettere in atto un processo di seduzione con chiunque anche con chi normalmente (e sono prevalentemente uomini) una volta consumato il rapporto, una volta assaggiato il frutto smettono di desiderarlo. 





Nessun commento: