lunedì 30 aprile 2012

Milton Erickson e la comunicazione ipnotica







Milton Erickson è un maestro nella comunicazione ipnotica conversazionale.
E' possibile adattare questo tipo di comunicazione anche alla seduzione o alle relazioni interpersonali in genere come le relazioni sentimentali.



La particolarità di questo tipo di comunicazione ipnotica consiste nel fatto che, pur essendo una normale conversazione applicabile in vari contesti sociali, bar, ristoranti, ritrovi sociali riesce ad indurre una trance ipnotica nel soggetto con risultati straordinari. 



La comunicazione ipnotica di Milton Erickson può essere usata su se stessi.
Ben venga dunque il mettersi in gioco anche con se stessi usando questa comunicazione ipnotica per quel minimo indispensabile a caricarci emotivamente e che,  senza sconvolgerci la vita, ci permette di provare microtensioni coinvolgenti, di arricchirci di pathos; in tal modo il nostro inconscio ci offrirà, quale ricompensa per la scelta compiuta, successo, maggiore autostima, sicurezza operativa, apertura nel rapporto con se stessi e con gli altri, serenità: in poche parole, un sano benessere sia psichico che fisico. L a capacità all'induzione viene data per scontata da parte di Erickson, e con qualsiasi paziente. La sua personalità, la sua storia, che non a caso ne hanno fatto un caposcuola, erano sicuramente alla base di questa capacità. Cui si deve aggiungere una forte tendenza all'introspezione, all'autoascolto.
Quindi, la sua struttura personologica, la sua storia, unite al sapere e alla capacità di elaborazione, hanno prodotto questo personaggio che ha saputo ridare impulso allo studio e alla pratica dell'ipnosi in psicoterapia.
Sarebbe, quindi, stato lecito aspettarsi da lui una organica produzione teorica capace non solo di mettere alcuni punti fermi sulla psicoterapia ipnotica, ma anche di assicurare una continuità, anche teorico-epistemologica, al proprio lavoro. Così non è stato, come ben sappiamo.




Milton Erickson era un maestro della comunicazione indiretta che consente di entrare in contatto con la sfera emotiva, ecco alcune delle strutture linguistiche utilizzate da questo grande maestro dell'ipnosi:

Comunicazione Diretta e Indiretta

La prima si rivolge alla persona direttamente e da delle istruzioni precise"Fai questo!"
La seconda non opera in tale maniera "mi domando se tu non possa fare questo?" in questo modo non genera resistenze

Comandi incastrati

Sono messi nel mezzo della conversazione così da sfuggire al controllo immediato della sfera logico razionale.
"E voglio che tu mi dica solo le cose che MI VUOI DIRE. Mi puoi parlare LIBERAMENTE come preferisci.

Truismi 

Sono considerazioni inconfutabili che tranquillizzano la sfera logica
La maggior parte delle persone può sperimentare una mano come più leggera dell'altra
La maggior parte delle persone ama la RINFRESCANTE FRESCHEZZA di una brezza leggera

Truismi utilizzando il tempo

Sono legati alla gestione del tempo.
PRESTO O TARDI, i tuoi occhi si chiuderanno
Es. Il tuo mal di testa può ORA andarsene così velocemente QUANTO il tuo sistema è pronto a permetterglielo

Negazioni

"Non hai bisogno nè di muoverti, nè di parlare, nè di fare alcuno sforzo"

Frasi a finale aperto

Generano possibiltà multiple
Noi tutti abbiamo dei potenziali dei quali non siamo consci, e normalmente non sappiamo come saranno espressi.

Domande che facilitano nuove possibilità di risposta

Mentre continui ad osservare quel punto, le tue palpebre non cominciano mica a sbattere.


Associazione
utilizzo degli ancoraggi emozionali.

"Con ogni respiro diventi più cosciente dei ritmi naturali del tuo corpo e delle sensazioni di comfort che si sviluppano"
Opposti

Mentre una mano si solleva l'altra può premere verso il basso. Il verso e l'inverso si cercano.
Negativo - Tag Questions
Puoi provare, non è vero?
Negativo - Fino a quando
Non devi scendere in una trance finché non sei pronto
Shock - Sorpresa
Generano micro sollecitazioni emozionali che aprono la porta all'emotività.
La tua vita sessuale (pausa) solo quello che tua hai bisogno di sapere e capire da questo. (pausa) Segretamente quello che vuoi (pausa) è è più importante per te

Implicazione e direttiva implicita

Se tu ti siedi entrerai in trance

Doppi legami

Vuoi entrare in trance adesso o più tardi?

Nessun commento: