giovedì 12 aprile 2012

Per me la Seduzione (a cura di: Katia Ferrante)

Katia Ferrante




Con il termine seduzione non voglio parlarvi  di come stravolse il mondo dei 
fumetti Carlo Crepax con l' erotismo di Valentina la protagonista trasgressiva  altamente erotica e sensuale ...ma come riuscire a sedurre l' uomo o la donna dei vostri sogni ,ma prima vorrei chiedere a uomini e donne quanto sono sicure 
di se stesse e quanto si apprezzano indipendentemente dai riscontri da parte 
Dell altro  sesso.poiché il fatto di aspettare conferme"  e' un segnale di poca 
stima e poca sicurezza in se stessi.un esempio i maschietti al  primo approccio esaltano la loro professione o il loro potere d acquisto tutto cio' potrebbe determinare un campanello d 'allarme di scarsa sicurezza in loro. dopo aver ben 
distinto che la donna punta sull apparire piacevole e l 'uomo punti sull' apparire ben piazzato a garantire la prole alla futura preda" ma questa e'la 
natura "....purtroppo siamo anche sottoposti a continui messaggi stereotipati 
Dell' essere piacevoli quasi a  tutti i costi, forse dobbiamo imparare a non 
proporci come  bambole super disponibili e poi lamentarci se l' uomo che ci interessa non ci considera più  , la donna deve focalizzare l attenzione non 
solo sull aspetto curato e piacevole ma bensì concentrarsi nel contesto in cui si trova e quale tipo di relazione" conquistare" con l uomo che le sta davanti ...un classico esempio che mi viene da fare : la donna sale in auto e comincia 
a specchiarsi da tutte le parti  senza  neanche guardare chi ce di fianco ..questo  indica un eccessiva cura e davanti ad un uomo non e' il massimo...cosa recepira' ? Siamo eccessivamente concentrate sul nostro aspetto !...dunque 
avendo puntato tutto sul nostro sex  appeal  cosa otteniamo?maggiore e' il nostro 
intento d essere apprezzate sforzatamente per l aspetto esteriore  minore sara' 
il nostro potenziale su di lui; perché  aime non guardera' più in la della nostra scollatura o del nostro rossetto  ...ci richiamerà  senz altro ...ma 
quel rapporto non avrà basi solite si deve  puntare nella vera essenza di noi ;  e'  questa la chiave della" seduzione',  quella spiccata  sensualità che 
ogni essere umano possiede...e' proprio andando alla ricerca di quel qualcosa di innato che esprimiamo naturalmente senza maschere chi siamo e riusciremo 
cosi a coinvolgere realmente chi  desideriamo...



Katia Ferrante

1 commento:

serenella ha detto...

mamma mia ....che accrocchio di errori e banalità!