sabato 2 giugno 2012

Come essere appagati in amore





Come essere appagati in amore e raggiungere la felicità?
Sicuramente capendo i meccanismi dell'amore e poi sviluppando i metodi  di seduzione ed imparando al leggere i segnali comportamentali e non verbali di interesse o disinteresse, in modo tale da poter agire nel senso dello sviluppo di una relazione appagante
Ci sono persone che sono naturalmente seducenti. C'è qualcosa in loro che ci attrae nel modo di comportarsi, nello sguardo, in quello che dicono. "L'ingegneria  della seduzione"  aiuta a vivere bene le relazioni.
Quali sono gli indicatori di una relazione di coppia appagante?
Se si interessa di quello che fai, di cosa di piace, di come trascorri le tue giornate questo è il segnale più evidente del suo interesse nei tuoi confronti

Nella coppia, infatti la vera intimità viene raggiunta solo dopo molto tempo, a prescindere in un certo senso dal sesso, anche se il sesso può contribuirvi. Occorre una certa intensità affettiva.

Intimità significa svelare il proprio mondo interiore, nella speranza e anzi convinzione d'essere capiti, e nella speranza anzi convinzione che anche l'altro sappia fare altrettanto.
 Rispettare la diversità del partner, perché lo stare insieme non è possibile solo a persone uguali o simili.
 Rispettare la reciproca libertà, che permette di affrontare esperienze diverse.
 Accettare l'idea che non si può condividere tutto del proprio partner.
 Rivolgersi costantemente reciproca attenzione, per non rimanere sorpresi da comportamenti inaspettati.


Ma come si costruisce il senso della coppia ? Innanzitutto con quella complicità
, tipica delle coppie molto unite, che pervade anche le piccole cose come i rituali piacevoli e tutti quei momenti emotivamente coinvolgenti che
scandiscono il rapporto di coppia, come viaggiare e far vacanza insieme, ritrovarsi a tavola, passeggiare tenendosi per mano, far l’amore,
divertirsi, gioire dei momenti di intimità, ma anche affrontando uniti le inevitabili difficoltà della vita, le situazioni di dolore e i momenti di
sofferenza, senza dimenticare l’importanza di avere un linguaggio comune che faccia da sfondo al rapporto di coppia, caratterizzandone in
modo esclusivo le fasi evolutive.  Insomma,
il senso della coppia felice  che comporta un “affidarsi reciproco” , ossia una dimensione affettiva che unisce nonostante tutto, e nella quale ognuno si sente protetto da un rassicurante e tranquillizzante noi , capace di creare fiducia reciproca, che rinsaldano profondamente il legame rendendolo anche piacevole


Quali sono invece i principali segnali non verbali che indicano che il partner non è sincero




Fissare con insistenza: Questo gesto, spesso, equivale a sfidare la persona che è di fronte a noi. Un po' come se l'interlocutore dicesse: .

Spostare lo sguardo: A volte lo si fa per timidezza, ma se qualcuno, mentre sta parlando, gira gli occhi verso un oggetto insignificante, come mi cestino dei rifiuti, ima penna, una scarpa, forse ha appena detto una falsità.


Grattarsi il collo con un dito: II prurito scarica la tensione. E il collo è uno dei punti in cui lo si avverte di più quando siamo in imbarazzo. Di solito, per aver detto una bugia.

Mettere le mani in tasca: Per istinto sappiamo che le mani rivelano molto di noi. Quindi i bugiardi, soprattutto se uomini, tendono a nasconderle in tasca.


Avere un sorriso stampato: Se gli occhi non cambiano espressione e, soprattutto, se le sopracciglia restano immobili, è probabile che il sorriso sia falso. Un altro indizio rivelatore è la bocca tirata più sul lato sinistro che sul destro.

Essere lenti nei gesti: La paura di essere colti a mentire spinge a limitare i movimenti, che diventano molto controllati e, di solito, un po' più lenti del normale.

Avere il respiro accelerato: Il timore di essere scoperti tende a far parlare in modo più concitato e a rendere più veloce e corta la respirazione.

Nessun commento: