domenica 17 giugno 2012

Diventare un seduttore : entrare in intimità






Per diventare un seduttore bisogna imparare ad  entrare in intimità  dopo la fase dell'approccio ad una donna.


Ci sono alcune fasi da seguire per accrescere confidenza ed intimità anche fisica.


1) CONTATTO CON MOVIMENTO
La donna è più facilmente disposta ad accettare contati in movimento.
Se appoggio una mano sulla sua coscia e la lascio li ferma lei potrebbe
spostarla, ma se passi un dito lungo la sua coscia e poi lo togli tu, lei non farà
nemmeno in tempo a spostartela ed inoltre hai anche ottenuto il risultato di
aver reso familiare il fatto di essere toccata da te e la prossima volta sarà già predisposta ad accettarlo per il principio di coerenza.






2) QUALIFICAZIONE CON DUBBIO
Di tanto in tanto fa capire alla donna che si sta qualificando con te, deve sentire
che ti sta conquistando.
Devi farlo per evitare che si scoraggi.
Per fare questo premiala con indicatori di interesse meglio se seguite da una penalizzazione per fare sorgere il DUBBIO (gli piacerò o non gli piacerò).
Una routine utilissima per la qualificazione con dubbio è :
ESCA- AMO-MULINELLO-RILASCIO
Si spinge la donna a dimostrare per te VS usando un’esca, se lei abbocca
all’amo le si da un’IDI , un pò di mulinello, e poi un CAP o un IDD il rilascio.
Esempio:
Tu: qual è il traguardo che vorresti raggiungere nella vita? (ESCA)
Lei: mi piacerebbe diventare responsabile dell’ufficio (AMO)
Tu: ce la potrai sicuramente fare sei brava ed intelligente (MULINELLO)
Tu: e poi se la bravura non bastasse sai certamente come fare per far si che
il direttore ti dia quel posto (RILASCIO: le dai della puttana)
Oppure:
Tu : e poi non avendo ovviamente nessuna relazione non hai nemmeno
distrazioni (RILASCIO : ci riesci perché sei sola come un cane)


 CONVERSAZIONE per creare comfort
Il gioco si svolge nel confort, tutto quanto fatto prima serve per arrivare al confort.
Se ricevi ancora resistenze in fase di comfort  significa che, di fatto in comfort  non ci sei ancora.
La fase di comfort  deve essere una conversazione dove lei inizia a fidarsi di te, ad aprirsi ed a
VALUTARE ANCHE LOGICAMENTE la possibilità di frequentarti anche in futuro.
Nella fase C1 conquisterai anche la parte logica del target.
Se non si conquista la parte logica ed il target non si fida di noi si rischia che
nonostante l’attrazione non si riesca a concludere.
Se non si è creato comfort l’n close da poche garanzie.
Il comfort si crea attraverso la comunanza.
In questa fase possono essere usate tutte le tecniche di PNL come il ricalco dei valori
e delle credenze.
Per un buon gioco  può essere opportuno cambiare sede, soprattutto se abbiamo
conosciuto il target in un locale rumoroso, possiamo spostarci in una zona più
tranquilla o in un altro locale più intimo.
Se lei viene è anche un test di ubbidienza andato a buon fine.
Inoltre spostarsi assieme in un altro locale dal punto di vista psicologico da la
possibilità di creare un contesto in cui non si è sconosciuti ma due persone che sono
impegnate a fare qualcosa insieme.

Nessun commento: