giovedì 14 giugno 2012

Metodi di selezione del personale






Gli strumenti di valutazione ed i Metodi di selezione del personale (utili anche per valutare le opportunità di formazione del personale) sono


Il colloquio o esercizio di gruppo


• E’ una metodologia di selezione che mira a
trarre informazioni dall’interazione tra i
candidati, su caratteristiche di personalità
distintive nelle relazioni.


• Gli osservatori o valutatori impartiscono le
istruzioni e non prendono parte alla prova.


• L’esercizio vede la partecipazione di un
numero di candidati (min. 5, max 8) ai quali è
stato assegnato un compito chiaro.


• Il tempo a disposizione è variabile.


Il colloquio individuale


• Si pone l’obiettivo di rilevare e
valutare le competenze trasversali.


• Rappresenta il momento di raccolta,
analisi e valutazione delle
informazioni relative al candidato.


• Può rappresentare l’unico strumento
di selezione o la fase conclusiva di un
iter selettivo.



Il colloquio tecnico


• E’ funzionale alla valutazione del possesso
delle conoscenze/competenze tecnicospecialistiche
necessarie alla figura professionale oggetto di selezione.


• Può essere posto alla fine del processo di
selezione o può coincidere con il colloquio
individuale.



Il questionario informativo


• è uno strumento che serve a raccogliere
direttamente dal candidato, attraverso
un’auto-descrizione mediata da domande
a risposta vincolata e non, una serie di
dati espressi in forma organica e
sistematica.



Il questionario di personalità


• è uno strumento che evidenzia le
caratteristiche emotive e di atteggiamento
di un individuo ritenute strategiche nel mondo
del lavoro e distinte dalle sue abilità
intellettive.





Nessun commento: