giovedì 16 agosto 2012

Attingere alla forza interiore



Arriva un momento nella vita di tutti di aver bisogno di attingere alla forza interiore . E' importante imparare a svilupparla prima, in assenza di bisogno
Ci sono persone con uno spirito ed una forza interiore sovrumana. Persone, che non si sono piegate agli ostacoli. Persone che nonostante tutti i guai che hanno passato, hanno trovato la forza di continuare, di rialzarsi.

Per favorire l’accesso ala forza interiore  offre varie tecniche pratiche, basate sulla visualizzazione, il silenzio interno, la meditazione.
Punto focale  è la pratica della disidentificazione: , infatti, dobbiamo essere capaci di essere spettatori del nostra esperienza, delle nostre emozioni e dei nostri pensieri, poiché, se ci identifichiamo con essi, ne siamo prigionieri. E' utile  ripetere con attenzione, convinzione e con la giusta intensità le frasi: “io ho un corpo, ma io non sono il mio corpo”; “io ho queste sensazioni, ma io non sono queste sensazioni”; “io ho queste emozioni, ma io non sono queste emozioni”; “io ho questi sentimenti, ma io non sono questi sentimenti; “io ho questi pensieri, ma io non sono questi pensieri”.


 

Nessun commento: