lunedì 6 agosto 2012

Comunicare con le le metafore






Comunicare con le le metafore è molto utile nella persuasione e nella seduzione perchè si favorisce l'identificazione dell'interlocutore con quanto detto.
Si ottiene molto più facilmente assenso e consenso.
Metafore e seduzione sono quindi correlate.


Le metafore sono dei racconti semplici, quasi dei truismi, mediante i quali avvengono le
operazioni preliminari nel cambiamento di un soggetto.
L’esempio dell’asino che non voleva entrare nella stalla e che tirato per la coda nella
direzione opposta decise che tra due opzioni spiacevoli la più accettabile sarebbe stata
proprio quella di entrare nella stalla.
Per mezzo della metafora il soggetto si appropria di nuove realtà, correlandole per analogie
al proprio mondo interiore ottenendo altri strumenti di rivalutazione di un problema già
erroneamente .
L'operatore della comunicazione può così predisporre delle storielle adeguate agli schemi di riferimento attuale del soggetto e determinare in lui una collaborazione inconscia altrimenti realizzabile co
molte difficoltà.
La metafora è sempre correlata ad un ambiente conosciuto e gradito al soggetto, nel quale si
trovano sempretutti gli elementi del problema integrati con la risposta immediatamente
visibile. È possibile quindi affermare che l’analogia o le metafore, così come iveri giochi
ottengono i loro risultati tramite lo stesso meccanismo di attivazione degli schemi associativi
e delle tendenze di risposta presenti nell’inconscio che improvvisamente si sommano per
offrire alla coscienza una informazione od una risposta apparentemente nuova.

Nessun commento: