sabato 27 ottobre 2012

La seduzione in ufficio



La seduzione in ufficio deve passare attraverso la seduzione del linguaggio non verbale e vanno applicate alla lettere le istruzioni per sedurre.
Questo per non compromettersi su un piano logico, ed agire soltanto quando il semaforo della seduzione è verde.
Il linguaggio del corpo è essenziale nella seduzione
A volte sembra il corpo viva di vita propria: vuole la torta quando abbiamo deciso di metterci a dieta, è stanco proprio quando abbiamo voglia di uscire o è “troppo” diverso da come lo vorremmo. Perché questa relazione è così complicata? Il nostro corpo non è solo un agglomerato di organi e tessuti, una macchina che ci fa vivere - ma è anche un corpo fantasmatico, sognato, costruito dalle immagini interiori che noi ce ne facciamo e in cui l’inconscio gioca la sua parte, e infine è un corpo istituzionale, quello che dobbiamo avere in funzione delle norme culturali e delle convenzioni sociali: è il corpo prediletto dalla moda, dall’estetica, dalla dietetica e dalle regole del comportamento. Sembra complicato? Pensiamo a un buongustaio: chi ama mangiare non nutre solamente il suo corpo biologico, ma alimenta anche la mente di una gamma enorme di piaceri che a volte desidera condividere anche con gli altri. In genere però uno “dei corpi” finisce per prevalere sugli altri due - per esempio nelle persone affette da patologie alimentari il corpo fantasmatico è quello che domina: l’anoressica non vede il suo corpo così com’è nella realtà, ma vuole dimostrare che è possibile vivere senza mangiare e sfuggire così alle leggi del corpo-macchina, all’istituzione dei pasti.L’immagine del corpo è una nozione complessa che solleva problemi diversi e sembra quindi difficile da afferrare. In sintesi, l’immagine del corpo è basata essenzialmente sulla coscienza del corpo, e si costruisce a partire dalle sensazioni cenestesiche (cioè la sensazione dei movimenti del proprio corpo e capacità di controllarli). Se non fosse così, i non vedenti non avrebbero alcuna immagine corporea perché non hanno la possibilità di vedersi. Il loro schema corporeo è invece perfettamente costituito ed essi sanno portare un cucchiaio alla bocca, praticare uno sport e mantenersi in equilibrio.


Ecco alcuni piccoli trucchi con cui aumentare il proprio carisma da subito: 

1) Contatto oculare lungo!! Concentrate il vostro sguardo su di lei e non distoglietelo mai per primi. Evitare il suo sguardo, vergognarsi di fissarla negli occhi, è un errore madornale. Lei deve distogliere lo sguardo per prima. Sempre. 

2) Assumi una postura che comunichi sicurezza. La tua postura deve voler dire: io sono un maschio dominante. Testa alta, schiena dritta. Nella tua mente devi pensare: sono la persona più potente che tu possa incontrare qui dentro. 

3) Movimenti lenti, gesti calcolati. Mai movimenti nervosi. Sempre calma. Mostratevi padroni della situazione. Le donne adorano la lentezza dei gesti. 

4) Voce ferma e decisa. Voce che esprima sicurezza. Fate risuonare la voce dal vostro stomaco. Parlate come un baritono. Aggiungete bassi finché potete. E parlate lentamente. Fate pause
Ed ecco alcuni indicatori non verbali che la persona si sta coinvolgendo: semaforo della seduzione verde
Aggiusta continuamente il proprio aspetto esteriore. Atteggiamenti come il fatto di aggiustarsi la giacca, controllare la pettinatura, ravvivarsi i capelli, curare il trucco, indicano che la persona che ti sta davanti vuole essere attraente nei tuoi confronti. Inoltre potrebbe raddrizzare il portamento, tirare in dentro la pancia ed in fuori il petto (e in questo modo le donne metterebbero in risalto il seno).S
  1. Sembra emotivamente coinvolta/o e interessata a dialogare con te. I segnali comprendono un modo di parlare lento e scandito, un tono pacato e tranquillo, un atteggiamento sorridente e aperto, dei piccoli sorrisi annuendo anche in maniera impercettibile e il fatto di piegare il capo verso una spalla .
Cerca un contatto fisico con te. Potrebbe tenere le braccia ben discoste dal corpo mostrando le mani e il polso (esprimendo il desiderio di essere presa per mano) oppure potrebbe cercare un contatto fisico generico, ad esempio togliendoti un capello dalla giacca o sistemartela volontariamente, o ancora potrebbe toccare alcuni tuoi oggetti come orologi, orecchini, collane. Infine un classico segnale è quello di sporgere il corpo in avanti (se entrambi siete seduti ad un tavolo, uno di fronte all'altro) come volesse dirti di volere un baci

Nessun commento: