martedì 16 ottobre 2012

Memoria ed apprendimento




Memoria ed apprendimento sono strettamente collegati.

 Senza la capacita' di memorizzare non ci sarebbe apprendimento , cultura, sviluppo intellettuale e sociale. 

La memoria e la capacita' di aumentare la memoria e' quindi un fatto strategico per lo sviluppo ed il miglioramento delle persone.  
E' possibile mediante opportune tecniche migliorare la memoria e la capacita' di memorizzazione. Osserviamo un po piu' da vicino quali sono i meccanismi che governano la capacita' di memorizzare. 
 Dobbiamo a questo proposito distinguere due fasi fondamentali : 

 1. Fase di immagazzinamento dei dati 

 2. Fase di recupero dei dati 

 La fase di immagazzinamento dei dati in linea di principio e' perfetta per tutti. 
La nostra mente infatti incamera tutti i dati che riceve attraverso le proprie finestre sul mondo che sono rappresentate dai sensi 

 I dati immagazzinati tra l'altro sono molti di piu' di quelli di cui siamo consapevoli a livello cosciente. 
La maggior parte delle informazioni incamerate avviene infatti a livello subliminale , cioe' al di sotto della soglia di coscienza . 
La fase di recupero dei dati immagazinati invece e' quella piu' critica in quanto non sempre riusciamo a trovare la chiave giusta per accedere al cassetto della memoria dove sono stati riposti. 
 Puo' succedere che sappiamo di aver fatto qualcosa ma non in modo completo.
Ad esempio posso essere sicuro di aver pagato una bolletta, di averla portata a casa ma non ricordiamo assutamente dove l'abbiamo messa. 

 Questo perché non riusciamo ad accedere al corispettivo cassetto di memoria. Per capire perché accade questo dobbiamo capire come funziona la memoria. 
La memoria può essere a breve termine La memoria a breve termine e' di natura elettrica cioè sono gli impulsi elettrici del cervello che la determinano. 
Per questo motivo tende se non sollecitata ed allenata ad esaurirsi in tempi brevi. 
 Inoltre la memoria a breve termine e' quantitativamente limitata: 
Essa può immagazione 7 piu' o meno 2 item di informazione. 
Quindi da un minimo di 5 ad un massimo di 9 in media 7. 
 Questa regola scoperta nel secolo scorso va infatti sotto il nome di : the magic number seven plus or minus two 
Esiste poi una memoria a lungo termine che invece e' di tipo fisico e chimico, pertanto ha una struttura piu' stabile. 
I dati immmagazinati nella memoria a breve termine possono attraverso tecniche di memoria spontanee od apprese passare nella memori a lungo termine e quindi diventare piu' stabili. 
Le stesse tecniche di memoria devono poi permettere di recuperare i dati dalla memoria a lungo termine per portarli alla consapevolezza cosciente e quindi al possibile utilizzo concreto dei dati stessi. 
 Le tecniche di memoria utilizzano una caratteristica fondamentale della memoria stessa: Le emozioni amplificano enormemente la capacita' di ricordare. 
Tutti noi ad esempio dimentichiamo ciò che mangiamo, ma se facessimo una cena con la Persona che accende il nostro desiderio, quel menù particolare non lo dimenticheremo. 
Ed ancora: tutti noi viaggiamo ma sicuramente dimentichiamo dopo un po i nostri spostamenti, ma non dimenticheremo mai un viaggio in cui siamo stati vittime di un incidente o di una rapina. 
Sono le emozioni dunque che fissano i nostri ricordi. Imparare dunque ad associare emozioni intense a dati che dovremo poi recuperare ci permette di creare una via regia al recupero degli stessi. Le tecniche di memoria si basano quindi sul concetto di associazione. 
Associare informazioni ad emozioni. 
E' anche possibile associare informazioni ad altre informazioni facenti parte della nostra vita quotidiana. 
Tipico metodo di  tecnica di memoria che sfrutta questo sistema e' il metodo dei loci nel quale si associa a stanze della propria abitazione informazioni. 
In questo modo se ne facilita il recupero in quanto si da un'etichetta precisa al ricordo, come se fosse l'indirizzo di una abitazione. 
Esiste da questo punto di vista una affinità tra le tecniche di memoria  e le tecniche di seduzione, entrambe si basano sull'utilizzo delle emozioni. 
 L'utilizzo e' ovviamente diverso ma e' importante riflettere su come le emozioni governino l'esistenza degli esseri umani in molte aree importanti della vita tra le quali l'area delle relazioni (seduzione , innamoramento , amore) sia in quella dell'apprendimento (tecniche per il miglioramento della memoria)

Nessun commento: