giovedì 22 novembre 2012

Coinvolgere emotivamente per sedurre


Per sedurre dobbiamo coinvolgere la sfera emotiva della persona che ci interessa non è soltanto la sera logico razionale. 
Dobbiamo imparare ad usare il cervello per vivere bene e perseverare nella conquista dell'amore.

A livello logico razionale non possiamo coinvolgere nessuno per sedurre e quindi indispensabile entrare in contatto con la parte emotiva della persona che ci interessa ed è quindi indispensabile conoscere il linguaggio delle emozioni.

Le emozioni hanno un nuovo linguaggio che è un linguaggio analogico non verbale emozionale-
Dobbiamo per conoscere questo linguaggio capire che la vera chiave di comunicazione con le emozioni sono le stesse. 
Per comprendere fino in fondo questo tipo di comunicazione dobbiamo imparare ad osservare anche micro dettagli espressioni non verbali movimenti e comportamenti che normalmente non siamo abituati ad osservare.
Il viso  ad esempio da una moltitudine di informazioni sulle emozioni che questa persona sta vivendo.
 Le emozioni che questa persona vive si traducono in modificazioni della fisiologia e quindi si manifestano delle modificazioni della morfologia del viso.

Le espressioni del viso che dobbiamo osservare avvengono intorno alla bocca per esprimere un pathos emotivo , coinvolgimento  emotivo.
Attorno al naso per esprimere rifiuto emotivo
Attorno alle sopracciglia per esprimere rabbia e aggressività.
Anche la bocca può esprimere rabbia e aggressività complessa e non espresae quando la bocca si ritira si contorce in una smorfia e diventa espressione di rabbia e frustraazioni che non hanno trovato il modo di scaricarsi 
Questo avviene soprattutto con le persone iperlogiche  che tendono a bloccare e  a contrastare la libera espressione delle emozioni.
 le persone iperlogiche  sono quindi persone che hanno molta emotività complessa e non espressa e questo può portare delle sofferenze in quanto cercano invano di controllare il mondo,  controllare i loro  comportamenti attraverso la logica e la razionalità,  non rendendosi conto che logica e razionalità sono soltanto la parte minoritaria che non permette di raggiungere il successo perché il vero successo si raggiunge soltanto riuscendo a creare un'alleanza tra la parte logica e la parte emotiva.
La parte logica ha la forza.
Dentro di noi vive un gigante con enormi risorse spesso non utilizzate,  mentre la parte logica deve avere le strategie , deve essere in grado di pilotare di guidare le emozioni.

Dall'unione di sfera emotiva e spera logica nascere la vera felicità,  il benessere,  il vero successo per l'essere umano.

Nessun commento: