martedì 10 febbraio 2015

Seminario: Gestione delle Emozioni per Successo, Amore, Benessere (Torino Venerdì 20 Febbraio ore 21)


Seminario: Gestione delle Emozioni per Successo, Amore, Benessere

Torino Venerdì 20 Febbraio ore 21

Conduttore:

Massimo TARAMASCO (Ideatore del metodo IDS -ingegneria della seduzione-Esperto di Comunicazione Emozionale Subliminale Love Coach e Formatore, Motivational Speaker, Life Coach & PNL Masterautore del best seller INGEGNERIA DELLA SEDUZIONE . edizioni Anteprima)


SEDE: Torino Via del Carmine 11 presso Container Concept (ingresso da via dei quartieri)
DATA : Venerdì 20 Febbraio 2015 ore 21
Quota di partecipazione 20 euro

PRENOTAZIONE TASSATIVA VIA MAIL A : centrostudicomunicazione@yahoo.it
(o via sms al numero 333 1511703)

PROGRAMMA DEL MODULO


Lo schema emotivo,  è la modalità attraverso la quale si elaborano le informazioni che generano dei comportamenti. Esistono persone che non si sono mai ascoltate ed altre che dalle emozioni ne sono sopraffatte.


Imparare a gestire le emozioni, proprie e altrui, aiuta a non averne paura, e a viverle appieno. Altrimenti il loro carattere anarchico spaventa, e si cerca di sfuggirle, rifugiandosi nella razionalità, o di anarle con l'abuso di sostanze, di cibo, o di stimoli. L'abitudine di soffocare le emozioni negative anestetizza anche quelle positive, e allora la vita perde intensità e senso. 


 Imparare a fidarsi del proprio inconscio e bilanciare con equilibrio razionalità ed emotività. Se paragoniamo la razionalità al fantino e l’emotività al cavallo, in una personalità integrata un fantino in armonia con il suo cavallo fa cose che nessuno dei due separatamente potrebbe fare separatamente.

AUTOCONTROLLO EMOZIONALE:
Semplici ed efficaci tecniche per superare insicurezza, timidezza e paura di agire. 


I segreti del primo approccio: le migliori tattiche per stabilire il primo contatto con una persona. 


Perchè non riesci a concludere: gli errori da evitare dei seduttori alle prime armi. 


MOTIVAZIONE PERSONALE:


Come imparare a motivarsi recuperando le energie necessarie per porre in essere le azioni 
vincenti nel rispetto dei valori e delle convinzioni soggettive. 


GESTIONE DEL CAMBIAMENTO:


-gestione della propria immagine e motivAZIONE a migliorarla 


-trasformare le delusioni in motivazione 
  • Identificare i propri sigilli emozionali (es: timore della disistima in se stessi, paura dell'abbandono affettivo, timore del giudizio negativo degli altri..)
  • Come si comunica con la propria emotività: il negoziato analogico
  • Rieducazione del sistema di alimentazione emozionale: esercitazioni

Nessun commento: