martedì 8 marzo 2016

La paura di amare (philofobia) e come gestire queste persone

3 commenti:

Unknown ha detto...

Ciao MAssimo, mi sto frequentando con un Philofobico. Faccio come dici. Se mi allontano si avvicina. Ma appena mi riavvicino si allontana. Cosi da mesi. Lui sembra molto innamorato, ma proprio ansioso da legame con molti blocchi. In passato sempre stato cosi. Separato. Cosa devo fare? Io sono molto innamorata e non voglio perderlo. Gli ho fatto vari out out e lui sempre tornato indietro. A dimostrazione che non vuole perdermi. Ma sto cercando con il dialogo e facendo bastone e carota di avvicinarlo e sbloccarlo. Ha anche blocchi sessuali per l'ansia da legame. E' un uomo adulto, non un ragazzo. Cosa posso fare? Ho pensato ad uno psicologo.

irisblond ha detto...

Ciao MAssimo, mi sto frequentando con un Philofobico. Faccio come dici. Se mi allontano si avvicina. Ma appena mi riavvicino si allontana. Cosi da mesi. Lui sembra molto innamorato, ma proprio ansioso da legame con molti blocchi. In passato sempre stato cosi. Separato. Cosa devo fare? Io sono molto innamorata e non voglio perderlo. Gli ho fatto vari out out e lui sempre tornato indietro. A dimostrazione che non vuole perdermi. Ma sto cercando con il dialogo e facendo bastone e carota di avvicinarlo e sbloccarlo. Ha anche blocchi sessuali per l'ansia da legame. E' un uomo adulto, non un ragazzo. Cosa posso fare? Ho pensato ad uno psicologo.

irisblond ha detto...

html